Michel Ocelot, il grande

michel-ocelot

Michel Ocelot

La mia partecipazione al Sottodiciotto Film Festival di Torino mi ha regalato la possibilità di godere di una retrospettiva dedicata a Michel Ocelot. In programma:
Les Trois inventeurs (I tre inventori) di Michel Ocelot (Francia 1979, 13’)
La Légende du pauvre bossu (La leggenda del povero gobbo) di Michel Ocelot (Francia 1982, 8’)
Icare (Icaro) di Michel Ocelot (Francia 1989, 12’)
La Belle fille et le sorcier (La bella ragazza e lo stregone) di Michel Ocelot (Francia 1992, 4’)
Bergère qui danse (Pastore che balla) di Michel Ocelot (Francia 1992, 9’)
Le Prince des joyaux (Il principe dei gioielli) di Michel Ocelot (Francia 1992, 13’)
Earth intruders (id.) di Michel Ocelot (Francia 2007, 4’)

Un regalo non da poco anche il vedere in prima visione
Kirikou et les hommes et les femmes (Kirikù e gli uomini e le donne) di Michel Ocelot (Francia 2012, 88’)

Il tutto condito con la squisita presenza di Michel Ocelot in persona, mente originale ed indipendente, umile saggio e poeta dell’immagine, ccocciuto sognatore e cantafiabe, amante del silenzio. Un grand’uomo davvero.

Gustatevi la colorata essenzialità del suo SITO UFFICIALE.

Annunci

~ di Raffaella Traniello su dicembre 16, 2012.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: